Home > Gratuito patrocinio

L’Avv. Christian Beatrici è inserito nell'elenco degli avvocati abilitati al patrocinio a spese dello Stato, istituito presso il Consiglio dell'Ordine di Brescia.

Possono beneficiare del gratuito patrocinio i cittadini italiani, gli stranieri regolarmente soggiornanti sul territorio nazionale al momento del sorgere del rapporto o del fatto oggetto del processo da instaurare e l'apolide, nonché enti o associazioni che non perseguono scopi di lucro e non esercitano attività economica.

Requisiti

Per accedere a tale beneficio gli aventi diritto devono dimostrare di essere in possesso di determinati requisiti individuati dalla legge di riferimento, il D.P.R. n. 115 del 2002 (Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di spese di giustizia), ovvero chi è titolare di un reddito annuo imponibile ai fini dell'imposta personale sul reddito, non superiore ad € 10.766,33 , risultante dall'ultima dichiarazione. Qualora il richiedente conviva con altri soggetti familiari o no, nella determinazione del limite di reddito come sopra indicato devono essere computati anche i redditi conseguiti nel medesimo periodo da ogni componente del nucleo familiare, compreso l'istante, a meno che la causa sia da promuovere contro un componente del nucleo familiare (ad esempio i giudizi di separazione o divorzio: se la moglie vuole iniziare una causa di separazione dal marito, è evidente che si terrà conto del suo solo reddito, che non viene cumulato a quello del marito).

Come Richiedere il Gratuito Patrocinio

L'istanza qui allegata , compilata in ogni sua parte, deve essere sottoscritta dall'interessato a pena di inammissibilità, allegando i seguenti documenti: 1) fotocopia carta di identità e codice fiscale. 2) fotocopia dell’ultimo modello unico, CUD o altra dichiarazione dei redditi presentato.